Nella giornata di ieri, Nokia e microsoft hanno annunciato al mercato il loro accordo sulla produzione di WindowsPhone7, device che secondo nokia sono il futuro.

Dunque infranti i sogni di chi sperava in un Android Phone da parte di nokia, in questo modo l’azienda, sempre a sua idea, si assicura il futuro con 3 sistemi operativi sulle spalle da supportare e tener aggiornati(Meego, Symbian & WindowsPhone7).

Nokia sul suo sito dichiara cosi con un comunicato generale, le motivazioni e i benefici di questa unione.

Nokia ha unito le sue forze a quelle di Microsoft per portare Microsoft® Office Mobile e i software Microsoft di comunicazione, collaborazione e gestione aziendale dei telefoni cellulari direttamente sui telefoni cellulari Nokia, a cominciare dai modelli Nokia Eseries.

Ciò vuol dire che la tua azienda può beneficiare dei più recenti sviluppi riguardanti soluzioni per produttività, comunicazione e collaborazione tramite telefono cellulare.

    I vantaggi per le aziende:

  • Riduzione dei costi e aumento del valore grazie all’utilizzo di risorse e infrastrutture esistenti
  • Aumento della produttività mediante applicazioni utilizzabili in vari luoghi e su una vasta gamma di telefoni cellulari
    Soluzioni:

  • Accesso ottimizzato a email e altre informazioni personali con Microsoft® Exchange ActiveSync
  • Messaggistica istantanea aziendale e disponibilità con Microsoft® Communicator Mobile
  • Accesso con browser a Microsoft® SharePoint® 2010 portals

In futuro verrà annunciata la disponibilità di ulteriori soluzioni, compreso l’accesso ottimizzato da telefono cellulare ai portali con Microsoft® SharePoint, il supporto alla gestione dei telefoni cellulari con Microsoft® System Center e Microsoft® Office Mobile.

Benefici si capisce, non sono di fattore economico, o almeno si spera, infatti nella giornata di ieri, il titolo della casa finlandese è calate del 8%!

il sistema operativo Windows Phone 7 di microsoft è in’oltre definito di primaria importanza da nokia, che lo considererà il piu importante su cui dare supporto, il futuro! lo conferma questa lettera dei due CEO delle aziende.

Oggi a Londra, le nostre due aziende hanno annunciato i piani per una partnership strategica che unisce i rispettivi punti di forza e crea un nuovo ecosistema mobile globale. La partnership si tradurrà in significativi vantaggi per i consumatori, sviluppatori, operatori mobili e aziende di tutto il mondo. Entrambi siamo incredibilmente entusiasti del cammino che stiamo per percorrere insieme.

Nokia adotterà Windows Phone come piattaforma smartphone primaria. Nokia contribuirà a guidare e definire il futuro di Windows Phone. Nokia contribuirà con le proprie competenze in materia di progettazione hardware a portare Windows Phone alla portata di più segmenti di mercato e di aree geografiche. Nokia e Microsoft collaboreranno più strettamente in materia di sviluppo, iniziative di marketing e sviluppo condiviso per allinearsi sulla futura evoluzione dei prodotti di telefonia mobile. Bing sarà il motore dei servizi di ricerca di Nokia e Microsoft AdCenter fornirà servizi pubblicitari sui device e nei servizi di Nokia. Nokia Maps sarà una parte fondamentale dei servizi di localizzazione di Microsoft.

Microsoft continuerà ad investire nello sviluppo di Windows Phone e dei servizi cloud ed il contenuto di Nokia e Application Store sarà integrato con Microsoft Marketplace.

Ognuno di noi porterà un patrimonio incredibile sul tavolo. Nokia ha una sotria di innovazione nel campo hardware, Microsoft è leader nel software e nei servizi. Insieme, abbiamo alcuni dei brand più ammirati al mondo, tra cui Windows, Office, Bing, Xbox Live, Navteq e Nokia. Sappiamo anche di cosa c’è serve per costruire e sostenere un ecosistema mobile.

Oggi, la sfida si sposta dai “dispositivi mobili” agli “ecosistemi mobili”. Ci sono altri ecosistemi mobili. Noi li distruggeremo. Ci saranno sfide. Noi le supereremo. Il successo richiede velocità. Saremo veloci.

Insieme, abbiamo la possibilità, la volontà, le risorse e la grinta per riuscirci“.

Dunque una patnership consolidata e che si sperà sarà duratura, tuttavia, a mio avviso e idea personale, non è che mi faccia molto piacere questo comunicato, nokia avrebbe dovuto puntare moltissimo su MeeGo, suo prossimo genito che avrebbe dovuto fare la differenza, ed invece si lascia cullare da mani altrui con un Sistema Operativo si veloce, semplice, e intuitivo come Windows Phone 7, ma di sicuro non ci si potrà aspettare una totale apertura come su MeeGo o meglio Android.

In ogni casistica il Colosso Finlandese ha deciso di riprendersi, e lo vuole fare intraprendendo questa strada sterrata, a mio avviso credo che Microsoft non darà a Nokia una spinta pari a quella che gli necessita per tornare ai fasti di un tempo, sia per il sistema operativo sia per i numeri dei terminale WP7 fino ad ora venduti sul mercato.

e voi cosa ne pensate? Nokia a fato la scelta giusta o sarà un fallimento? la risposta la si avrà solo son il tempo.

contazrazor.