A 12 megapixel e a 5 millimetri e mezzo è il sensore più sottile ma allo stesso tempo uno dei più potenti assieme al samsung inserito nel Pixon ed al sensore che Nokia ha dedicato a N8.

sharp cmos

Il sensore, dalle dimensioni di 11.0×11.0×5.47mm, contribuirà a donare scatti di qualità superiore nei prossimi smartphone.

Ora come ora, che la notizia si è appena sparsa, non possiamo affermare con certezza il primato di questo sensore se non nel suo spessore. Infatti Sharp dichiara che questo C MOS sarà in grado di catturare molta più luce dei precedenti modelli, capace di girare video in Full HD. Quindi le proprietà che per ora mantengono N8 e iPhone 4S nella fotocamerà rimangono al top.

Per ora l’azienda spedirà ai colossi telefonici i suoi sensori per prova in prototipi al prezzo di 160$ che speriamo cali nettamente quando la produzione in serie si avvierà a gennaio.

Via

Contazrazor.