Il re e la regina, il re sony e la regina Huawei con Ascend P1 S, il più sottile al mondo e di certo non secondo nel resto.

Huawei Ascend P1 P1 S Huawei Ascend P1 S, lo smartphone Android più sottile del mondo

Se sony si è guadagnatail titolo dello smartphone re del CES 2012, ecco che Huawei si guadagna quello di regina, il più sottile al mondo e tanto altro ancora.

6.7 millimetri, è la parte più ALTA del device, quindi sarà facilmente infilabile sotto una porta, come nella pubblicità che samsung promosse a tempo debito per Galaxy S2, il display comunque è grande e si adegua al device koreano appena citato, da 4.3″ con una risoluzione alta ma non altissima (960 x 540), ecco un primo punto a svavore confrontato con la bestiolina di sony.

Il SOC comprende invece un Dual Core Cortex A9 da 1.5Ghz, il top, con una memoria RAM da  1 GB, sostenuta da una capiente batteria da 1800 mAh, dichiarata anche la sceda grafica, una SGX 540.

Anche la multimedialità non è male, ma sempre inferiore al modello sony, 8 Megapixel e 1.3 mpx anteriori,  nulla di più se non un flash led.

Naturalmente saltiamo tutte le caratteristiche classiche, ovvero il fatto che ha Wi-Fi, è UMTS ed ha il Bluetooth 3.0 a cui ormai tutti i produttori, dopo il lancio del sassolino di samsung, si stanno adeguando. In conclusione questo device raccoglie una potenza generale e davvero performante, perde solo in pochi punti, come la risoluzione del display, rispetto a Sony e nella fotocamera che comunque non è detto che sia inferiore in quanto bisognerà attendere test reali.

Il prezzo non si sa ancora, ma conoscento la società produttrice e confrontandolo con i device in uscità una collocazione ideale si troverebbe sui 499€ anche se è improbabile, aspettando la data di uscita del device, nel secondo quadrimestre ecco il comunicato stampa.

 

Huawei, azienda leader nelle soluzioni di information e communication technology (ICT), in occasione del Consumer Electronics Show (CES) 2012 di Las Vegas, ha presentato il nuovo Ascend P1 S, lo smartphone più sottile al mondo. Ascend P1 S è sottile 6,68 millimetri e dispone di uno schermo touch da 4,3 pollici (960×540) Super AMOLED con Corning Gorilla Glass. Ascend P1 S è inoltre il dispositivo più veloce e più compatto della sua categoria, grazie al suo processore dual-core da 1.5GHz TI OMAP 4460 Cortext-A9 e sistema operativo Android Ice Cream Sandwich 4,0.

“Siamo entusiasti di presentare questo prodotto innovativo al CES 2012,” ha detto Richard Yu, Presidente di Huawei Device. “Ascend P1 S sottolinea il nostro continuo impegno per i dispositivi innovativi di alta qualità che utilizzano le più recenti tecnologie hardware e software”.

Huawei ha inoltre presentato, nell’ambito della stessa serie di smartphone, il nuovo Ascend P1. Lo smartphone offre le stesse funzionalità del P1 S, ma ha uno spessore leggermente maggiore (7,69 millimetri). Ascend P1 e P1 S sono dotati di batteria da 1670mAh/1800mAh per offrire un’esperienza unica all’utente.

Huawei Ascend P1 e Huawei Ascend P1 S hanno un design accattivante, elegante e sottile (64,8 millimetri) con rifiniture curate. La cover in PPVD sul retro distribuisce uniformemente il calore e, grazie alla sua texture tridimensionale, regala un effetto ottico sorprendente. La serie Ascend P1/P1 S è disponibile nelle seguenti colorazioni: nero, bianco ceramica e rosa; altre colorazioni saranno disponibili a breve, per abbinare in qualsiasi momento il vostro stile alle vostre esigenze.

Entrambi gli smartphone della serie Ascend dispongono di 2 fotocamere: una posteriore da 8 megapixel BSI e una frontale da 1,3 megapixel HD, con doppio flash LED e ottimizzatore HDR. Ascend P1 e Ascend P1 S permettono di catturare momenti speciali ancora più nitidamente, con dettagli brillanti e immagini pulite, in tutte le condizioni di luce.

La connettività ad alta velocità delle tecnologie 3G, WiFi e Bluetooth consente di condividere istantaneamente tutte le informazioni personali attraverso i social media.

Huawei Ascend P1 e Huawei Ascend P1 S saranno disponibili in Europa, Asia, Nord America, Australia, Medio Oriente, e Cina a partire da Aprile 2012.

 

Contazrazor.