Colpisce il Processore intel i7, colpiscono i controller e colpisce l’audio, un dispositivo cosi è proprio da Gamer!

Razer Progetto Fiona

Se non altro come articolo illustrativo, siamo stupiti dal processore i7 che ha e per il sistema Windows, ma a questo punto, non è meglio un PC?

Cosa si sa del Progetto fiona?

Presentato al CES in fase di prototipo e prognosticato da Razer per la fine 2012, fiona porta il concetto di gaming in giro per il mondo, in giro intendiamoci per portabilità.

Sostanzialmente questo tablet, dalla diagonale di 10.1″ con una risoluzione HD e sistema operativo Windows, probabilmente nel corso dell’anno cambierà a Windows Otto, integra 2 controller, fissi sul device, che alla domanda del possibile impedimento di questi i costruttori hanno risposto che potrebbe arrivare anche un modello, o proprio quello definitivo, con questi staccabili. A questo punto la connessione da privilegiare sarebbe quella di due porte micro usb o del genere in quanto connessioni bluetooth, anche se ora arriva il 3.0, potrebbero semprar lente alle prime battute di gioco, un esempio il classico mouse bluetooth.

Il prezzo, che dovrebbe esser sotto le 1000€ sembra, ed è Effettivamente davvero alto, in quanto per quel prezzo conviene un Portatile da eguali prestazioni, che pur non avendo un display capacitivo multi touch, avrebbe un’usabilità maggiore.

Se avrà successo o no è da vedere, di certo potrà sfruttare tutte le applicazioni di windows, ma sinceramente pensare a qualcuno che gioca con un tablet con quei controller mi pare fuori luogo.

Le variabili per il suo successo resteranno quindi i due controller, la compatibilità con i giochi e il prezzo, soprattutto il prezzo.

via

Contazrazor.

Annunci