Numerosi sono i device che ora la usano iPhoneiPadLumia800NokiaN9RAZR e XperiaS anche il GalaxySIII di Samsung dovrebbe utilizzare la microSIM.

MicroSIM, ma cosa porta di bene ad un device? Semplicemente una micro sim ingombra meno, tutto qua, finisce il romanzo, in ogni caso apple in collaborazione con France Telecom, At&t e altri operatori sta al momento studiano una possibile integrazione di una SIM ancora più piccola, a questo punto ci sarà da chiedersi se presto l’identificativo numerico sarà dato da un’account che l’utente inserirà al primo avvio del cellulare e non con l’inserimento di questa SIM, Quali sarebbero i pregi? Meno circuiti, meno rischi di danneggiamenti, meno rischi di perdite di questo chip e meno ingombro, i contro però, essendo uno solo, non plurali, risulta grande, in un epoca dove forzare un account o scoprirne le password sta diventando sempre più alla portata di tutti, cosa accadrebbe cosi con milioni di account associati a numeri ed i relativi conti di denaro?

Ahi…..

Contazrazor