La verità non è che il nuovo ipad è il più veloce, non è che è il più bello, anzi è uguale, ma almeno è più definito!

è Più definito, questo si ma di certo, come si vede dai benchmark superiori, non è il più veloce, nella foto abbiamo a partire da destra iPad, il nuovo iPad e iPad2.

In questi 5 minuti di video si vedrà un solito confronto tra le tre versioni di iPad, e a spuntarla non è proprio l’ultimo arrivato, infatti al termine dei test, veramente non pratici ma empirici data la velocità di connessione, quello che conta di più è solo il test pratico della capacità del SOC di elaborare dati.

Infatti il test di caricamento della rete sarebbe stato più evidente con una connessione più blanda, ma anche con una cosi veloce una lieve differenza la si capisce, la connessione in oggetto è un IEEE 802.11n dal  FritzBox 7390 – Internet via VDSL (T-Mobile Germany) con una velocità di 50 MBit download/10 MBit upload.

La spunta iPad 2 ma perchè? prima di tutto per il fatto che il processore, non del tutto differente da quello del nuovo iPad in termini di prestazioni e consumi, deve elaborare un flusso dati video molto inferiore per ottenere prestazioni simili a quelle che il nuovo iPad richiede sfruttando l’apple A5x. In secondo motivo si trova la filosofia di Apple di apportare drastici cambiamenti non ogni anno ma effettivamente ogni 2 anni, periodo in quale teoricamente durerebbe l’assistenza ai vecchi prodotti, questo si è visto da iPhone 3G ad iPhone 4, dove il 3Gs è stato solo un qualcosa in più, ed anche iPhone 4s, un qualcosa in più. Quest’anno Apple ha dimostrato che quel qualcosa in più è la risoluzione e la potenza di elaborazione.

 

In sintesi se non avete mai comprato iPad e/o se volete acquistarlo vi converrà acquistare iPad2, decisamente prestazionale anche se con un nome meno originale, e naturalmente il prezzo sarà nettamente inferiore, soprattutto sull’usato.

A seguito il video.

Contazrazor.