Si sa ormai dagli utenti possessori di questo device che non è ben riuscito, soprattutto per il GPS, ma asus, cercando di compensare questi Bug Hardware, ci riesce regalando un’antenna  GPS esterna.

Per motivazioni differenti, prima samsung volle regalare una stampante a tutti i possessori del Galaxy Tab, quest’oggi, per motivazioni già espresse, ASUS da la possibilità di contenere i “danni” recepiti dagli utenti regalando un’antenna GPS esterna.  Ecco come lo comunica l’azienda.

Ai nostri stimati clienti: Grazie per aver acquistato l’ASUS Eee Pad Transformer Prime, e contribuendo a renderlo il più popolare tablet basato su Android dal suo lancio nel dicembre 2011. Noi apprezziamo molto il feedback sui nostri prodotti da voi, e noi prendiamo molto sul serio questo feedback. La risposta al primo Transformer in genere è stata assolutamente positiva, ma ci rendiamo conto che, in certe situazioni, la funzionalità GPS non ha soddisfatto le aspettative di alcuni utenti.

Anche se la Prime Transformer non è un dispositivo GPS professionale, come parte del nostro impegno costante verso i clienti che stiamo offrendo tutti i possessori di un libero Prime trasformatore esterno kit di estensione GPS, chiamato dongle, che può contribuire a migliorare la ricezione del segnale e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Siamo lieti di annunciare questa offerta come parte del nostro impegno al servizio clienti, ma non sostituisce, alterare o modificare le garanzie esistenti si possono avere. Per informazioni più dettagliate su questa offerta, clicca sul link sottostante. Ti invitiamo inoltre a contattare il supporto clienti ASUS hotline direttamente se si verificano problemi di GPS connessi.ASUS è orgogliosa di offrire un’esperienza d’uso senza eguali, e offriamo le nostre scuse per ogni inconveniente che i nostri clienti possono aver incontrato. 

La data termine dell’offerta è fissata al 31 Luglio 2012, quindi meglio seguire subito la procedura seguente:

La procedura completa la trovate al seguente LINK sulla pagina in cui asus dirama la notizia, e fondamentalmente si richiede di aver aderito al programma membership do ASUS, registrare il proprio prodotto con IMEI e credenziali per la spedizione dell’antenna e confermare il tutto, un bel PIU’ AD ASUS che si dimostra in grado di rimediare ai propri errori.

GUIDA

 

Contazrazor.