Samsung con la presentazione di Galaxy S3, per il quale dedichiamo la giornata di oggi, 3 maggio, ha ufficializzato anche la nuova funzionalità di assistente vocale S-Voice, simile in tutto e per tutto a SIRI.

Ma ci sarà una differenza tra Siri e S-voice? ( a parte la fantasia nel nome) si, è che il secondo funziona…

Senza nulla togliere al dispositivo di cupertino, e parlandone ironicamente, ecco a seguito un video dell’assistente Vocale steso da samsung, il tutto non dovrebbe far altro che integrare il servizio di riconoscimento vocale di google con tutte le funzionalità collegate allo smartphone.

Say “hi Galaxy2  to make my Up

Dal video seguente si riconosce una velocità davvero sorprendente nella rielaborazione delle informazioni demodulate, ovvero della voce, Questa infatti non deve attendere come nella dettatura attuale tempi a volte superiori ai 6 secondi per essere stesa, ma qui la risposta avviene con ancor più elevata velocità, il tutto sfruttando anche un dizionario interno e probabilmente in futuro implementabile della intelligenza artificiale che sposterebbe l’idea di smartphone ancora più in la, un esempio lo trovate su Cleverbot.com

Anche lasciando trasparire un velo di ironia nella Clip, il nuovo Galaxy SIII sarà dunque non più innovativo del vecchio iPhone ma sicuramente manterrà meglio le promesse fatte, anche per le buone notizie dati agli italiani che avranno la possibilità di usare questa funzione già dai primi giorni di commercializzazione. Ovvero a partire da fine Maggio.

si ringrazia la redazione di android Central per aver realizzato la clip

Contazrazor.