Come da test effettuati da noi stessi, Gorilla Glass si era dimostrato un gran bel vetro per cellulare con caratteristiche di resistenza da primo della classe, ma ora con la seconda versione?

Samsung Galaxy S III meets gravity, Gorilla Glass 2 display suffers the consequences

una delle principali specifiche che sono risaltate all’uscita della nuova versione del vetro indistruttibile, è stata la riduzione dello spessore, naturalmente mantenendo la resistenza, un decremento del 20% che, or ora si scopre esser fatale.

Non c’è bisogno di spiegare quanto un materiale qualunque, lasciato a se in uno spessore sempre più sottile, sarà sempre più dedito alla rottura, ed ecco che samsung e Corning incontrano questo punto critico, il Galaxy SIII ed il suo Gorilla Glass 2 sono stati estremizzati fin troppo nello spessore, fino ad arrivare, oltre che a componenti di qualità plastica inferiore, anche a ridurre la qualità del vetro stesso che ora, anche grazie a dei volontari “involontari” si svela.

Dalla foto a capo articolo infatti si vede un Galaxy S3 caduto di tasca, altezza irrisoria che con qualunque materiale in terra avrebbe dovuto soltanto scalfire la scocca del telefono, ma non disctruggerne lo schermo ad entrambe i capi, infatti la prima versione, da nostri, sempre involontari test, avrebbe resistito a 2 metri di caduta su rude asfalto, qua son bastati la metà dei centimetri.

Scelta di stile per samsung? per risparmiare?  non si sa bene, ma sicuramente è stato fatto un passo indietro rispetto ai passati device (almeno in norma di robustezza), soprattutto rispetto al Samsung WAVE S8500, uno dei migliori smartphone mai prodotti con un rapporto qualità/prezzo eccezionale, discorso che ora viene capovolto, costi da capogiro e da “Fan”, e qualità sempre più ridotta ai numeri delle schede tecniche.

via

Contazrazor.