Twitter, grande strumento di comunicazione e micro blogging, al termine di questa giornata verrà sfruttato per racchiudere il più grande messaggio che l’umanità abbia mai trasmesso, verso lo spazio naturalmente.

Un’ottima iniziativa nello sfruttare il Social network dell’uccellino Blu, Questa sera dunque, a partire da mezza notte si potra inviare un proprio messaggio nello spazio, ma prima un poco di storia.

Sono passati 34 Anni e  circa 314 giorni dal Primo segnale ricevuto sulla terra, forse da un’altra fonte di vita nell’universo.

Figura 1

Nel 1977, esattamente il 15 Agosto, il professor  Jerry R. Ehman, mentre lavorava al progetto  SETI, acronimo di Search for Extra-Terrestrial Intelligence ovvero (Ricerca di Intelligenza Extraterrestre), con il quale venne inviato un messaggio, nel 1974 ( Figura n° 1), contenente informazioni sul il sistema solare, la molecola del DNA, la  figura umana e la parabola del telescopio, rilevò un segnale cosi forte che al momento massimo di emissione raggiunse i 2.2 Gigawatt, che come si vede dall’immagine seguente, fu di circa 30 volte il rumore di fondo.

File:Wow signal profile.svg

Il segnale, captato dal telescopio “Big Ear”, durò 72 secondi esatti, i primi in ascesa di intensità ed i secondi in discesa, e data la forma del segnale e la tipologia si arrivò alla conclusione che fosse un segnale di tipo Extraterrestre, riassunto a seguito dagli appunti del professore ed evidenziato nel Nome che lo fece archiviare dopo la lettera W.

File:Wow signal.jpg

Dopo questa introduzione arriviamo al punto, infatti , successivamente ad  aver deciso di dare una risposta a questo segnale, incompreso, che le coordinate riporterebbero provenire  dalla costellazione del Saggitario, si è deciso di integrare le risposte di tutti gli utenti di Twitter che vorranno mandare un proprio messaggio nello spazio. Come? verrà semplicemente sfruttata la funzione di hashtag, attraverso la quale, a partire, Ribadiamo, dalla mezzanotte di oggi alle 7 di domani mattina, potranno segnare un proprio messaggio da inviare contrassegnandolo al proprio interno incollando l’Hash Tag a seguito:

 #ChasingUFOs

Il messaggio , dopo esser stato opportunamente codificato, verrà inviato esattamente il 15 Agosto, Tretacinque anni dopo la ricezione, dal radiotelescopio di Arecibo, situato circa 15 km a sud-sudovest dell’omonima cittadina, nell’isola di Porto Rico.

File:AreciboObservatoryPanorama.jpg

Ed ora, avete già deciso cosa scriverete questa notte o volete ancora del tempo per pensarci? domani riporteremo i vostri migliori Tweet, ma mi raccomando, non fate tardi.

Immagini e grafici provengono da Wikypedia e National Geographic.

Contazrazor.