Internet è incredibile. Ci permette di comunicare istantaneamente, cercare e trovare informazioni su quasi tutto, rimanere al passo degli eventi attuali e, naturalmente, guardare l’ultimo video simpatico animale. Ma come funziona in realtà ?

Composto da server (le macchine vere e proprie) e client(gli utenti), Internet utilizza un linguaggio comune, chiamato una suite di protocolli, che consente ai dispositivi di  “parlare” tra di loro attraverso cavi telefonici e satelliti. Ogni dispositivo che si connette a Internet, sia esso un computer portatile, uno smartphone o di un sistema di gioco, dispone di un Internet Protocol, o IP, l’indirizzo che possiamo facilmente visualizzare recandoci su siti come http://www.whatismyip.com/. L’utilizzo di questi indirizzi e la suite di protocolli di Internet, consente agli utenti di caricare, scaricare, condividere  flussi di piccoli pacchetti di informazioni. L’infografica qui sotto dimostra quanto Internet si sia evolto nel tempo con un’istogramma sulle zone che lo sfruttano maggiormente e come questi sia in grado di inviare pacchetti da un luogo ad un altro.

Come di consuetudine si ringrazia Sarah Wenger, sviluppatrice della maggior parte delle info grafiche pubblicate sul blog.

http://open-site.org/blog/engineering-the-internet/

Contazrazor.