Confermato Il 4G, dopo lo sforzo da parte di vodafone di coprire tutta l’italia con il 3G ora tocca alla nuova versione per lo scambio dati senza fili in mobilità, LTE appunto, che a 1800 Mhz e 100 Mbit al secondo porterà un pò di fresco in italia… Ma quanto costa!

LTE c’è da dirlo, è un bene che sia arrivata finalmente in italia, e tanto per non lasciare vuoti nell’articolo, sveliamo anche le date in cui apparirà sugli schermi dei Device Compatibili, il 7 Novembre per TIM e entro fine ottobre per Vodafone, Tre non conferma nulla ma fa sapere che si adeguerà entro fine 2013 alla copertura delle città italiane più rilevanti, cosi come faranno i due precedentemente nominati operatori nelle città del calibro di: Milano, roma, torino, Napoli, Val D’aosta ( già disponibile), e successivamente altri centri “minori” quantificati ad una trentina entro fine 2012, LTE dunque arriverà a coprire l’intero territorio Italiano, se i lavori proseguiranno Bene, entro fine 2013 come già avevamo ipotizzato.

Ma i Costi? tralasciando il miliardo e passa speso da Telecom per acquistare queste frequenze, in qualche modo, ciò dovrà tornare nelle tasche di chi, i soldi, gli ha versati ( simbolicamente prenderemo in considerazione vodafone, anche se ci ritroveremo, per ovvi motivi, a sborsare per usare LTE che abbiamo pagato con i nostri stessi soldi… Interessante no?) Gli abbonamenti Dunque?

Ovviamente Tim e Vodafone non si lasciano scappare le OFFERTONE dei primi Internauti che ammaliati dalla tecnologia LTE, potranno gustarsi film in streaming a costi Nettamente SUPERIORI ai cinema fisici.

Per ora arriva TIM alla ribalta, che fornendo addirittura ( ironico ) un galaxy Tab LTE, naturalmente, con lo stesso servizio di navigazione e 20 Gb di traffico ( i 200 di storage non li considereremo per motivi che non dilungheremo in questo articolo), dicevamo, Tutto questo chiedendo al cliente finale SOLO 45€ al mese… per 30 mesi… anche senza calcolatrice alla mano si capisce l’investimento, Ben 1350€ che per dirla tutta andranno  risarciti in parte per il semplice fatto che ben poche persone interessate all’enorme velocità del 3G resteranno vincolate allo stesso tablet per 30 mesi, quando tra meno di 20 sarà già “obsoleto” per prestazioni. 

Offerte migliori per le chiavette 4G che richiederanno un’esborso di 350€ / anno ( per paragonarlo alla precedente offerta 875 € per 30 mesi)

Seppure queste tariffe saranno inferiori sicuramente per TRE Italia ( nota da tempo per questo ) si tratta di investimenti rilevanti che andranno complementati con dei Device che ne supportino il carico, sia in memoria sia in velocità ( Download e Upload) per la quale, ad oggi, nessun dispositivo in commercio sarebbe in grado di sfruttarla a piene possibilità.

Vero anche che nel mese di novembre Nokia Rilascerà i nuovi Top di Gamma Lumia, anch’essi, non in grado di sfruttare la banda per i suoi teorici 100 Mb/s.

In definitiva LTE porta molti vantaggi su tanti lati, ma COSTA, COSTA, COSTA…

contazrazor.