Parlando di sicurezza nei sistemi operativi, Android è sempre stato sotto l’indice del meno sicuro e Black Berry, Business per eccellenza, l’opposto. E’ Davvero cosi?

Naturalmente, lo avrete capito, stiamo parlando dei Sistemi Operativi degli Smartphone nel commercio globale, e come sempre è stato sostenuto Android sarebbe il meno sicuro.

Questa affermazione trova sostegno negli innumerevoli Malware ritrovati sugli store e siti di terze parti, da cui è possibile scaricare applicazioni spesso e volentieri di provenienza ignota o warez. Di iPhone non si è mai parlato mentre di Black Berry tutta la gamma Business ha sempre affermato, come del resto tutta la comunità mobile, che l’OS di RIM era ed è il più sicuro ed esente da vulnerabilità varie.

vulnerability-620x364

Uno studio svolto di recente da SourceFire, la quale  analizza le vulnerabilità di ogni sistema operativo e databese da 25 anni, ha sconcertato sul fronte Apple. L’allarme viene da Yves Younan, ingeniere nel team di ricerca alle vulnerabilità, nonchè autore di questa ricerca, che ha rilevato nello smartphone di cupertino, o per meglio dire, nel sistema operativo, ben 210 “punti deboli”, un numero enorme se pensiamo che rappresenta l’81% di tutte le vulnerabilità studiate, in questo caso tra Android, WP7 e BB OS, per ritornare al titolo abbiamo infatti che i 3 restanti OS più diffusi nella clientela d’oggi, insieme, sono il 19%. Con solo 24 vulnerabilità conosciute in android, 14 in Windows Phone e 11 in BlackBerry Os.

Dati che alla mano fanno pensare; cosi come per il confronto Mac OSX – Windows, i Cyber-criminali si rivolgeranno verso quale piattaforma nel futuro?

 

Contazrazor.

 

Annunci