Non importa in quale settore un’azienda operi, la tecnologia ed il suo sviluppo sono una leva strategica che apre a nuove opportunità di crescita e definisce gli scenari innovativi del futuro. Il gaming online rappresenta forse uno dei settori che più ha beneficiato, in questi ultimi anni, degli sviluppi tecnologici di device quali Smartphone e Tablet.

SuperMario

Non importa in quale settore un’azienda operi, la tecnologia ed il suo sviluppo sono una leva strategica che apre a nuove opportunità di crescita e definisce gli scenari innovativi del futuro. Il gaming online rappresenta forse uno dei settori che più ha beneficiato, in questi ultimi anni, degli sviluppi tecnologici di device quali Smartphone e Tablet.

Per essere competitive, molte aziende, hanno bisogno di anticipare quelli che sono o saranno i trend tecnologici del prossimo futuro:

Rapida crescita dello scambio di dati: “Data is the Oil of the future”

Email, Social Network, Immagini, i flussi di dati caratterizzano lo scenario della società contemporanea, milioni di gigabyte di informazioni vengono scambiati e creati ogni giorno, la conoscenza passa attraverso il web e le sue molteplici forme di interazione. Smartphone e Tablet viaggiano su linee e canali sempre più veloci, e vanno a ridefinire tutte una serie di attività che vi si possono fare, il gaming online in primis, da Angry Birds a 32 Red Italia, quasi tutte le piattaforme di gioco beneficiano di questa evoluzione tecnologica.

Cloud computing e hard disk virtuali

Con l’incremento della capacità del flusso di dati, crescono i business ed i privati che posizionano i loro dati, anche sensibili, su cloud, alleggerendosi di tutto quel materiale prima necessario per mantenere le informazioni, come gli hard disk. Inoltre in futuro si potrà accedere a prestazioni ulteriori reperibili direttamente sul web, quali memoria e capacità di elaborazione – processori virtuali – il mobile gaming, con Smartphone e Tablet, attingerà a piene mani a questa tecnologia.

Smartphone e Tablet vengono utilizzati come computer primari

Sino a pochi anni fa l’elemento centrale della vita informatizzata era il computer da scrivania, composto da monitor, tower, tastiera, mouse e svariati metri di cavo elettrico da giustapporre nel poco spazio disponibile. Oggi assistiamo ad un continuo processo di miniaturizzazione dei componenti e dei device, dai notebook agli ultrabook, tablet più leggeri e potenti, come gli smartphone del resto, sostituiscono i vecchi e pesanti computer di una volta (tre o quattro anni fa).