Samsung aggiornerà Galaxy S5 mini a Lollipop,  nell’attesa arriva un minor update di kitkat che porta miglioramenti in velocità e batteria, ma con qualcosa di troppo.

Screenshot_2015-07-31-17-47-11

Nel corso dell’ultima settimana di luglio Samsung ha iniziato il rollout europeo di un nuovo aggiornamento per il Galaxy S5 Mini, durante l’ultimo del mese anche noi del contazrazor’s blog abbiamo aggiornato il firmware all’ultima versione disponibile, sempre Android 4.4.2, e lo abbiamo testato in tutte le componenti del sistema.

( L’aggiornamento dal peso di quasi 90MB, con versione G800FXXU1AOG2 e CSC G800FITV1AOG1, i cui dettagli di riferimento sono disponibili nella foto seguente, è disponibile al download OTA nella sezione aggiornamenti di sistema del telefono per Samsung Galaxy S5 mini G800F Italy no-brand )

Screenshot_2015-07-31-18-06-29Il changelog ufficiale parla di bugfix relativi ai problemi di blocco e riavvio senza intervento dell’utente che affliggevano il dispositivo di molti utenti,  problemi che per ora con la nostra unità che ne soffriva lievemente sembrano non verificarsi nemmeno sotto stress.

Oltre ai bufix nominati abbiamo riscontrato un buon miglioramento delle prestazioni del device ed un lieve svuotamento della memoria RAM, tuttavia questo viene ottenuto disinstallando due applicazioni, seppur leggere, che verranno installate sullo smartphone durante l’aggiornamento.

Parliamo di mySamsung ed EXPO 2015, nemmeno un MB di memoria FLASH ma comunque processi in più da dare in pasto alla CPU Samsung, ad ogni modo App rimovibili dall’utente senza root, agendo su questa linea si arriva a 300MB di RAM liberi su 1.23GB disponibili, la fluidità del dispositivo tuttavia non viene comunque inficiata dal poco quantitativo di memoria rimanente, il quale, in uso quotidiano, può scendere a soli 150MB.

Screenshot_2015-07-31-17-59-21Per completare il tutto ci siamo spostati sul test batteria che ha dato un buon risultato, l’autonomia in lettura di file PDF del dispositivo, con luminosità al 40%, NFC, WIFI e GSM attivati, Telegram, Whatsapp e 2 Account GMAIL si attesta sulle 9 ore e 30 minuti di schermo acceso.

In stanby lo smartphone, con tutti i trasmettitori e ricevitori spenti, ma senza risparmio energetico, si fa aspettare per ben 3 ore e 22 minuti prima di lasciar andare un misero 1% di batteria, 17 minuti e 40″ di chiamata VoIP con ottima copertura Wi-Fi ci portano via invece il 4%.

S5 Mini non viene quindi stravolto da questo update, ma migliorato quel quanto basta per fissare un’esperienza d’uso già buona di suo.

Contazrazor.